• Questa community è solo un punto d'incontro per persone che soffrono di emetofobia e non può essere considerata come terapia per superarla, per questo consigliamo sempre di consultare uno specialista. Buona navigazione a tutti. ;)

Medicine e ansia

Elliss933

Iscritto
Ciao a tutti,

Vi scrivo per un consiglio.
Dopo anni con emetofobia, ansia e DOC e nausea perenne ho deciso di fare la gastroscopia. Il medico ha notato un rallentamento dello stomaco e mi ha prescritto un medicinale che aiuta a muoverlo. Ho letto sul bugiardino che è anche un anti psicotico e che può causare squilibri ormonali. L’ho assunto per un mese e in quel mese la fame è aumentata molto è così anche il buon umore. Da quando l’ho interrotto, però, circa 3 settimane fa, ho una forte tristezza, ansia, nausea e ritardo del ciclo di circa 3 settimane (è tornato tre giorni fa). Voi avete esperienze di questo tipo? Ansia forte causata dall’interruzione di questo farmaco ? Non so se posso scrivere il nome ma magari chi l’ha usato lo conosce senza che lo scriva.

Grazie a tutti
 

Trudy62

Specialista
Premium
Ciao Ellis, probabilmente, sospendendolo di botto, hai accusato i sintomi di astinenza!
Magari prova sentire il medico se esiste la possibilità di continuare, magari con un dosaggio ridotto!
Ma era un farmaco che agiva anche sull'umore?
 

Elliss933

Iscritto
Ciao Trudy,

Si, è usato sia per mandare stimoli allo stomaco che come anti psicotico. Io domani dovrei ricominciarlo e parlerò con il dottore per ridurlo in maniera più graduale perché non sto uscendo più di casa per quanto sto male. Il problema è che questo farmaco sballa anche gli ormoni e l’umore è andato ancora più giù!
 

Trudy62

Specialista
Premium
Ciao Trudy,

Si, è usato sia per mandare stimoli allo stomaco che come anti psicotico. Io domani dovrei ricominciarlo e parlerò con il dottore per ridurlo in maniera più graduale perché non sto uscendo più di casa per quanto sto male. Il problema è che questo farmaco sballa anche gli ormoni e l’umore è andato ancora più giù!
Sicuramente allora sono sintomi da astinenza. Strano però che ti abbia fatto smettere di colpo, perché con i sintomi di astinenza stai davvero male!
Comunque se ti ha portato benessere è positivo, magari puoi sfruttare il buonumore per cominciare un percorso di psicoterapia! Non ricordo, fai terapia?
 

Elliss933

Iscritto
Si diciamo che lui non sa che soffro di Doc e emetofobia magari pensava fossi più resistente, non lo so. Si sì da un anno sono in cura :)
 

Trudy62

Specialista
Premium
Si diciamo che lui non sa che soffro di Doc e emetofobia magari pensava fossi più resistente, non lo so. Si sì da un anno sono in cura :)
Ah, allora forse è il caso che tu glielo dica poiché scompensi così evidenti alla psiche non vanno benissimo. Guarda ti capisco perché anni fa smisi di colpo un farmaco e stetti abbastanza male per qualche giorno.
Comunque bene che fai psicoterapia, stai notando qualche vantaggio? :)
 

Elliss933

Iscritto
Eh si il problema è che sono ormai tre settimane che sto così.

Per quanto riguarda il doc si, qualche miglioramento. Emetofobia ancora la strada è molto lunga soprattutto quando ho queste ricadute pesanti. Tu vai in psicoterapia ?
 

Trudy62

Specialista
Premium
Sìsì, per forza. L'emetofobia è dura da sradicare, sto capendo che è molto ancorata al mio bassissimo livello di autostima e alla poca fiducia che ho del mio corpo circa l'affrontare una malattia... diciamo di stomaco!
 

andreaV

Iscritto
Ciao a tutti,

Vi scrivo per un consiglio.
Dopo anni con emetofobia, ansia e DOC e nausea perenne ho deciso di fare la gastroscopia. Il medico ha notato un rallentamento dello stomaco e mi ha prescritto un medicinale che aiuta a muoverlo. Ho letto sul bugiardino che è anche un anti psicotico e che può causare squilibri ormonali. L’ho assunto per un mese e in quel mese la fame è aumentata molto è così anche il buon umore. Da quando l’ho interrotto, però, circa 3 settimane fa, ho una forte tristezza, ansia, nausea e ritardo del ciclo di circa 3 settimane (è tornato tre giorni fa). Voi avete esperienze di questo tipo? Ansia forte causata dall’interruzione di questo farmaco ? Non so se posso scrivere il nome ma magari chi l’ha usato lo conosce senza che lo scriva.

Grazie a tutti
Immagino ti abbia dato l'**********, che notoriamente è un antipsicotico e aumenta anche l'appetito, se posso darti un consiglio, dovresti parlare al tuo medico del doc, non è un caso che tu sia stata bene con la terapia e sai perche? Perche l'********** si usa con successo assieme ad altri farmaci nella terapia anti-ossesova da doc
Quindi se vuoi un parere parlagliene o chiedi appuntamento con uno psichia, vedrai che ne vale assolutamente la pena
 

andreaV

Iscritto
Potrebbe anche essere che ti ha dato il *********, quello va assunto a cicli di solito di due settimane si e una no, perche essendo un antagonista dopaminergico porta a iperprolattinemia, semplificando, è per quello che hai amenorrea da qualche gg.
 

andreaV

Iscritto
Potrebbe anche essere che ti ha dato il *********, quello va assunto a cicli di solito di due settimane si e una no, perche essendo un antagonista dopaminergico porta a iperprolattinemia, semplificando, è per quello che hai amenorrea da qualche gg.
********* se no c'era la censura
 
Ultima modifica di un moderatore:

andreaV

Iscritto
Anche a me sta andando male io ho avuto la bambina con vomito e ho paura prego ogni notte xk è contagiosa vedere lei stare così male mi è salita ancora più ansia.
Per la bambina puoi chiedere al pediatra in futuro se è il caso di avere in casa qualche farmaco per il vomito dei bambini, in italia si usa molto il ***********, che non è che funzioni benissimo, fortunatamente si sta diffondendo lo ******, che è usato nel trattamento del vomito da chemioterapia quindi è molto efficace, prova a parlarle con il medico, magari te ne prescribe una scatola da avere in casa
 

andreaV

Iscritto
Per la bambina puoi chiedere al pediatra in futuro se è il caso di avere in casa qualche farmaco per il vomito dei bambini, in italia si usa molto il ***********, che non è che funzioni benissimo, fortunatamente si sta diffondendo lo ******, che è usato nel trattamento del vomito da chemioterapia quindi è molto efficace, prova a parlarle con il medico, magari te ne prescribe una scatola da avere in casa
Prima censura: ***********
Seconda censura: ***********
 
Ultima modifica di un moderatore:

gatto nero

Praticante
Membro dello Staff
Moderatore
Sì, ma prima di aggirare il sistema automatico di censura, chiediamoci perché i nomi dei farmaci vengano censurati no?

Farmaci che per legge possono essere prescritti solo con ricetta non possono essere nominati. Nel caso, potete farlo tramite messaggio privato, non pubblicamente.

Grazie,
lo staff di emetofobia.it
 

andreaV

Iscritto
Proprio perche acquistabili con obbligo di ricetta significa che una persona qualunque non potrebbe andare in farmacia e ottenerli senza la ricetta stessa...comunque come volete
 
Alto