• Questa community è solo un punto d'incontro per persone che soffrono di emetofobia e non può essere considerata come terapia per superarla, per questo consigliamo sempre di consultare uno specialista. Buona navigazione a tutti. ;)

Come va?

Fede93

Iscritto
Buonasera a tutti come va? Io stasera sono un po' così e così ho tanto male allo stomaco speriamo niente xk c è il virus in giro e mi sale il panico..
 

Fede93

Iscritto
Ciao Fede! Come si è conclusa la serata? Stai meglio? Possibile che tu stia vivendo un momento stressante?
Ciao Trudy diciamo meglio ma una sera si è una no non sto tanto bene e secondo me è che sono troppo agitata con le bambine il lavoro un po' tutto e secondo me incide molto almeno le vacanze natalizie sono andate bene auguroni a tutti❤️
 

obetta

Iscritto
Ciao @Fede93 !
Per me oggi va molto male. Non ho particolari sintomi fisici tranne mal di stomaco, sicuramente dovuto al fatto che a pranzo ho mangiato solo un po' di pasta in bianco e un toast. Quello che provo oggi è vero disgusto per me stessa e un terrore paralizzante.
Questa mattina sarei dovuta essere contenta di poter passare una settimana di ferie con il mio compagno. Invece dopo colazione lui ha dovuto stendersi per un attacco di nausea fortissima. In quel momento non ero con lui e non so se abbia vomitato, lui dice di no. Dopo un po' gli è passato tutto anche se a pranzo ha evitato di mangiare.
È tutto il giorno che lo allontano, rifiuto i suoi abbracci (evidenti tentativi di consolarmi visto che mi vede triste e sa della mia fobia) e che mi arrabbio se tocca le cose in giro. Non merito di essere la sua compagna ne in futuro di essere madre dei nostri figli, se avrò il coraggio di averli. Ho paura che stasera possa stare male per un virus e che me lo attacchi. Ho paura di dormire con lui e non so se troverò la forza, nonostante vorrei solo rintanarmi tra la sue braccia.
 

Fede93

Iscritto
Ciao @Fede93 !
Per me oggi va molto male. Non ho particolari sintomi fisici tranne mal di stomaco, sicuramente dovuto al fatto che a pranzo ho mangiato solo un po' di pasta in bianco e un toast. Quello che provo oggi è vero disgusto per me stessa e un terrore paralizzante.
Questa mattina sarei dovuta essere contenta di poter passare una settimana di ferie con il mio compagno. Invece dopo colazione lui ha dovuto stendersi per un attacco di nausea fortissima. In quel momento non ero con lui e non so se abbia vomitato, lui dice di no. Dopo un po' gli è passato tutto anche se a pranzo ha evitato di mangiare.
È tutto il giorno che lo allontano, rifiuto i suoi abbracci (evidenti tentativi di consolarmi visto che mi vede triste e sa della mia fobia) e che mi arrabbio se tocca le cose in giro. Non merito di essere la sua compagna ne in futuro di essere madre dei nostri figli, se avrò il coraggio di averli. Ho paura che stasera possa stare male per un virus e che me lo attacchi. Ho paura di dormire con lui e non so se troverò la forza, nonostante vorrei solo rintanarmi tra la sue braccia.
Mi dispiace tanto ma non pensare mai a quelle cose che dici xk io sono madre e tutto si supera non essere arrabbiata con te stessa anch'io ho fatto quello error e non voglio più ripeterlo ora quando non mi sento tanto bene cerco di distrarmi e non pensare anche quando pultroppo mia figlia ha preso il virus intestinale li ho cercato di essere forte xk non voglio che le mie figlie abbiano la mia fobia devi cercare di non pensarci anche se so che è difficile cmq se hai bisogno scrivimi io ci sono pultroppo penso che questa fobia sia brutta io ero arrivata ad avere anche attacchi di panico dalla paura ma col tempo e con la mia psicologa sono riuscita a uscirne ma la fobia c è sempre pultroppo
Cerca di divertirti e rilassarti questa settimana insieme al tuo compagno se hai bisogno scrivi
 

GattoPrado99

Iscritto
Salve!
Ogni tanto capita anche a me di avere un po' di ansia, mi capita spesso, in modo leggero ma succede. Io di solito mi distraggo il più possibile, sempre nei limiti che ho a disposizione in quei momenti ovviamente, distrarre la mente, pur non essendo nemmeno lontanamente una "cura" aiuta molto, almeno per me.
 

obetta

Iscritto
Ciao @Fede93! Come nella maggior parte dei casi anche in questo non si trattava di influenza intestinale. Ne ho parlato poi anche con la psicologa e adesso va meglio. Questi alti e bassi mi tolgono tante energie, ma sono contenta che i momenti brutti poi passano.
 

andreaV

Iscritto
Ragazz*, volevo condividere con voi la definizione di nausea e vomito che da il mio libro di farmacologia, l'ultima parte mi sembra molto interessante e credo riguardi tutti noi, chi piu chi meno: nausea e vomito sono meccanismi di protezione che l'organismo auttua nei confronti di sostante pericolose sia che esse si trovino nel sangue, che nel tratto intestinale, e che possano arrecare un danno reale o potenziale all'orgamismo, in senso piu ampio È UNA FORMA DI DIFESA CHE ATTUA NEI CONFRONTI DI TUTTE QUELLE SITUAZIONI DA LUI RITENUTE NON CONFORTEVOLI
 

Fede93

Iscritto
Ciao @Fede93! Come nella maggior parte dei casi anche in questo non si trattava di influenza intestinale. Ne ho parlato poi anche con la psicologa e adesso va meglio. Questi alti e bassi mi tolgono tante energie, ma sono contenta che i momenti brutti poi passano.
Ei obetta come va? Io stasera male xk ho un mal di stomaco forte e mi viene da vomitare vedi anche a me succede e inizia l attacco di panico so già che farò una nottata brutta in più ho la bambina che non dorme e mi sento tanto stanca spero che tutto finisca xk mi sento tanto stanca
 
Alto